Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Serata del fotografo Simone Borghini al GFP - 20 giugno 2014

il prossimo venerdì 20 giugno sarà ospite del GFP il fotografo Simone Borghini del 3C Cinefotoclub di Cascina.

Simone Borghini ci mostrerà delle stampe in bianco e nero e delle proiezioni digitali a tema libero e con particolare attenzione al mondo della vespa.


 Biografia dell'autore

Mi chiamo Simone Borghini,  sono nato nel 1969, la mia professione, metalmeccanico fresatore.

Inizio a fotografare nel 1992, acquistando una Nikon 401X, sono autodidatta.

Nel 1994 inizio a stampare e a sviluppare il bianconero e la voglia di confrontarsi con altre persone  aumenta sempre di  più.

Nel 1997, inizio a frequentare il circolo fotografico 3C di Cascina, i consigli dei membri del circolo fotografico, mi danno  la possibilità di crescere fotograficamente. 

Dopo aver finito un lavoro di reportage in bianconero, svolto in una fonderia di ottone e alluminio, il mio interesse fotografico si orienta ad altri soggetti, i manichini.

I molteplici riconoscimenti nazionali ed internazionali mi permettono di conseguire l`AFIAP nel 2003.

Nel 2000 arriva Sonia e nel 2003 Lucia, le mie figlie,  il tempo e la voglia di fotografare si affievoliscono un po`.

Dal 2003 al 2007, mi dedico al settore video.

Nel 2007 acquisto una Nikon D300  la qualità delle immagini, fa ripartire la voglia di fotografare ma e dura rincominciare da zero e trovare qualcosa che riesca a farti distinguere da gli altri, specialmente in questo periodo dove tutto sembra già visto e fotografato.

Nel 2008 la scintilla. Ero in campeggio con la famiglia e mi sarebbe piaciuto filmare le figlie in bicicletta mentre mi seguivano, riuscii a farlo fissando la telecamera ad un braccio della bici,  rimasi entusiasta del risultato.

Tornato a casa iniziai a pensare a come sarebbe stato bello fare dei panning con questo sistema ma tra il dire e il fare c`era un abisso enorme. Come e dove mettere la reflex?

Nel 2009 dopo vari tentativi, mi decido di mettere a rischio la mia Nikon D700 e finalmente riesco ad ottenere ciò che volevo.

I soggetti in questione sono i ciclisti che da tempo appassionano noi fotoamatori ma lo sviluppo del mio progetto e bloccato dal fatto che, durante una competizione agonistica non posso seguire da vicino gli atleti con il mio scooter, devo accontentarmi delle gare amatoriali e fotografare chi rimane dietro il fine corsa.

Nel 2010 sono costretto a cambiare il mezzo di locomozione,  fare grandi spostamenti per seguire le gare ciclistiche amatoriali, inizia ad essere faticoso, la scelta cade su la nuova Vespa con motore da 300cc.

A settembre  una locandina annuncia che ci sarà un raduno di Vespa a Pontedera, decido di partecipare con tutta l`attrezzatura, il divertimento e al massimo. Per me e l`inizio di un nuovo modo di fotografare e un nuovo mondo da esplorare.

Da allora a oggi faccio questo, viaggiando per l`Italia e l`Europa con la mia Vespa, alla ricerca di amicizie e consensi.

Nel 2013 decido di aprire una pagina Facebook, Photo in Vespa per mostrare il mio lavoro fotografico.

Il prossimo traguardo sarà di allestire una mostra fotografica.

Simone Borghini

 


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna